Visitare Brindisi in un giorno

Mag 20, 11 Visitare Brindisi in un giorno

Ore 05.00 del 18 Maggio 2011: partenza per Roma Ciampino, dove io e il mio compare Marco, ci imbarchiamo su un volo Ryanair per Brindisi…

A fare che  Brindisi?

Non avete idea di quante volte me lo sono sentito dire ultimamente, ma la risposta è sempre la stessa: a mettere la bandierina in un posto nuovo, a visitare un posto in cui non sono mai stato, a trascorrere una giornata diversa 😉

Atterriamo in anticipo all’aeroporto di Brindisi Papola-Casale, subito un caffé per accendere il cervello e… prima sorpresa! All’aeroporto (e in nessun’altro punto vendita in cui abbiamo provato a chiedere) non hanno il biglietto giornaliero dell’autobus da 3,00€ che invece sul sito della società di trasporti sembra esistere e che darebbe diritto all’accesso su tutti i mezzi per l’intera giornata (compreso bus città-aeroporto). Poco male, facciamo scorta di biglietti semplici da 0,90€ ed andiamo in città col primo autobus.

Piazza Cairoli

Arrivati (dopo pochissimi minuti di autobus) nei pressi della Stazione Ferroviaria, ci rechiamo in Piazza Cairoli per vedere la Fontana delle Ancore, per poi proseguire su Corso Umberto Primo: prima impressione positiva, la pulizia delle strade del centro (in Piazza Cairoli addirittura stavano lucidando i lastroni di marmo che costituiscono il pavimento).

Fontana delle Ancore Corso Umberto I Brindisi Altra Fontana a Brindisi

Il Teatro Verdi e gli scavi sottostanti

Giungiamo al Teatro Verdi, costruito sopra delle rovine romane visitabili gratuitamente.

(to be continued…)